Provare

Una piccola vastità di nozioni,
di parole, di ferite e sensazioni
s’intrecciano in apparente disordine
Le cose che so sono tante
Non è per presunzione
Riconosco la realtà, a volte
la leggo bene, ci provo
I sensi non si sa ancora quanti sono
Credo di possederli tutti e tutti
sviluppati, attivi, pronti a squillare
come sensori di frequenza
di vicinanza, di lontananza;
sono un cumulo di puntigliosi allarmi
Percepisco, assimilo, imparo e continuo
a non sapere, a non saper dire
e non è questo il problema,
non è quante cose abbia toccato
sentito visto annusato gustato
ma quante non riesca a spiegarne
Che mi manchi freddezza o
mi manchi un caldo distacco,
è più facile fare, se ne avessi
da fare. Provare, bisogna provare,
per fare buone scelte bisogna provare
Annunci

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...