Scusa

Ho paura che i miei errori vivano più di me
vivano oltre me e tendano a ricoprirmi e sopperirmi
così gioco d’anticipo e chiedo scusa
scusa è per davvero non mica per proteggermi
scusa è perché m’accorgo che non sono altro
che un edificio instabile e costruito male
che dura quegli anni che son la vita
per poi sgretolarsi nell’eternità
Annunci

6 thoughts on “Scusa

  1. E non siamo tutti degli edifici?
    Se ci sgretoleremo per l’eternità vorrà dire che tra le macerie crollerà anche qualche fiore, specie se è un edificio “sbagliato” di quelli dove passano gli spifferi, e così anche i semi dei fiori. Li hai mai visti? A me capita, costrizioni floreali fatiscenti, ma bellissime.
    E poi… non solo gli errori vivono, ma anche le cose giuste, la morte è equa, non è come la vita.
    PS: bravissimo, come sempre.

    Liked by 1 persona

    1. Sì lo siamo tutti ne son certo. C’è chi regge meglio e chi no. Riguardo alla morte è equa soltanto perché ci mette tutti sullo stesso piano, ma sono meno equi, i vivi che rimangono, sulla morte e sui morti. Ultimamente c’è la tendenza a santificare tutti ad esempio.
      Grazie Maxim… :)

      Mi piace

  2. L’eternità è il prezzo che paghiamo per vivere. Ma se dentro te senti il desiderio di chiedere scusa magari hai capito che anche tu nel tuo piccolo puoi fare qualcosa per cambiare il tutto.
    Un sorriso e buona serata :) Lila

    Liked by 1 persona

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...