Io so di peccare e che tutto è un peccare

Io so di peccare e che tutto è un peccare
che tutti pecchiamo e
che peccate anche voi
Lo so, facciamo a gara a nasconderci
dietro le buone azioni e dietro a muri di silenzio
Muri che crollano e si sbriciolano come biscotti stretti nelle mani
E i nostri silenzi sono urli scoperti
che tutto il mondo per attimi conosce,
ma solo qualcuno poi ricorda
E i nostri silenzi sono briciole di biscotti raccolte da una scopa
spazzati via oltre il balcone
o gettati nel bidone 
E coi nostri silenzi gli uccelli si nutrono
gli insetti si saziano
La gente sa, si scandalizza e poi dimentica
La gente sa, si scandalizza,
ma continua a peccare,
per sempre peccare
dopo ogni redenzione o vergogna
continua a peccare
Annunci

4 thoughts on “Io so di peccare e che tutto è un peccare

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...