Fossi gatto

Fossi gatto, farei le stesse cose farebbe un gatto
Camminerei ballonzolando sull’orlo dei muri scrostati
e il mio sedere oscillerebbe naturale come quello delle donne che s’apprezzano;
e giù salterei in mezzo alla strada grigia e consumata
sotto il sole e verso l’ombra
Vago andrei sull’asfalto zigzagando lento e sinuoso
mangiucchiando qualche erba incolta cresciuta negli interstizi dei cigli
Balzerei su un cofano di una macchina
lasciando le impronte terrose sui vetri frontali
accoccolandomi sul tettuccio caldo e li riposando a capriccio
Distratto da un uccellino lo seguirei cogli occhi,
invece una mosca mi darebbe dispetto,
forse divertito salterei in fretta sulle zampe per cacciarla via
trattenerla trai palmi ruvidi e spiarla piano facendogli cucù;
liberarla ancora
Bagnato dal caldo, leccherei le mie zampe con la lingua rasposa
poi le strofinerei sul mio pelo arruffato da randagio quale sono
girandomi e rigirandomi sulla schiena, zampe all’aria
Fossi gatto, infine scapperei
al suono di una macchina che s’avvicina
al suono di passi che non mi piacciono
Annunci

2 thoughts on “Fossi gatto

    1. Potremmo prendere il meglio da loro e assorbirlo diventando davvero anche un po’ gatti, oltre il resto. Nel mentre di ringrazio come sempre per quello che mi dici.
      Ricambio l’abbraccio

      Mi piace

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...