Labirinto

L’innamorato perso in realtà è proprio perso, così perso che non sa neanche di chi è innamorato. Il suo cuore vaga in cerca di qualcosa, ma si perde in continuazione. Il mondo è così pieno di persone come un labirinto è pieno d’incroci, bivi, trivi, strade già percorse e ripercorse. Il mondo è pieno di labirinti. Il mondo è un labirinto di labirinti. L’innamorato perso è un labirinto fatto di solitudini e passi incerti, non ha fili da seguire, ma solo istinti da sfamare. Può avere fortuna o sfortuna e il più delle volte ha sfortune. Ma quando ha fortuna allora non è più perso. Se la fortuna gira dal lato giusto del bivio, l’innamorato perso è un innamorato trovato, che ha trovato qualcuno per cui innamorarsi, ma che allo stesso tempo non è detto che quel qualcuno l’abbia trovato il suo qualcuno da trovare. Se tutto va bene si trovano assieme, innamorati e uniti, quelli che escono mano nella mano dai loro labirinti. 
Annunci

4 thoughts on “Labirinto

  1. “Come fa questo amore che dall’ansia
    di perdersi
    ha avuto in un giorno la certezza
    di aversi” F.d.A.

    Perdersi, nelle pieghe dei pensieri, del vivere, dell’amare,
    smarrirsi nel sogno, nelle distanze, nell’urgenza,
    è il modo migliore per trovarsi.

    baci

    Mi piace

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...