Di tutti i miei specchi…

Gli specchi migliori sono fatti di carne e vene, ossa e sangue, organi. Hanno due occhi, due orecchie, una bocca, delle mani. Sanno rifletterti con gesti, voce e sguardi non tuoi. Ascoltano e riflettono: te e la luce; te nel tuo mondo. Sono lì davanti a te perché hanno deciso così. Non sono oggetti di mobilio. Comunque ti guardi, loro ti fanno sentire bello. Le rughe diventano sorrisi. I pensieri si trasformano in impegni. Piegano a modo colletti di camicie. Sistemano ciuffi di capelli. Aggiustano nodi di cravatta. Danno pacche sulle spalle. Gli specchi migliori sono umani e abbracciano. Negli specchi migliori ti guardi e sei tu.
Annunci

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...