E se non fosse un sogno, se tutto fosse vero..

Dal sogno alla realtà, ancora non pronto ad assumere la forma di sempre. Da strato gassoso che ero, lentamente sto divenendo solido, concreto, e presto attivo. L’autobus dei miei sogni ha fatto tappa in mondi a me estranei, fatti di polvere di stelle, di gioia e stupore. Lì, con i miei occhi, pronti a scattare, con un battito di palpebre, istantanee di luoghi e creature oniriche. Ho visto la storia passarmi davanti come un treno in corsa. Milioni di volti succedersi. Papi, re, artisti, milizie, poveracci. La macchina del tempo si è fermata oggi, ed io continuo ad andare oltre. Sogno e sognavo: quando stavo là con migliaia di bambini sorridenti, e ora che sto qui, da solo dietro a questa scrivania. Niente ferma i miei pensieri. Nulla ferma i miei sogni. Nessuno può farmi smettere di sorridere.
Annunci

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...